Tests‎ > ‎Clothing‎ > ‎

The North Face - Monte Cargo pants

posted Mar 6, 2012, 2:29 PM by GoOut Project   [ updated Jan 6, 2013, 5:27 AM by Italo Balestra ]
Il Monte Cargo pants di the North Face è il classico pantalone da sci/snowboard con tasconi laterali. Fabbricato in HYVENT, tessuto di proprietà esclusiva di THE NORTH FACE,  possiede un’ottima impermeabilità e un’accettabile traspirazione.  La particolare spalmatura HYVENT di poliuretano ottenuta con una formula tri componente e applicata attraverso un procedimento in tre steps successivi, risulta essere duratura e performante. Tutto ciò abbinato ad un leggerissimo strato di Thermoliner che aiuta mantenere la temperatura.


Il taglio  leggermente abbondante, come da moda del momento, segue bene le forme del corpo e lascia buona libertà di movimento. Il cavallo è di qualche centimetro calato rispetto al necessario. Le ampie e comode tasche laterali sul fianco delle cosce aumentano ancora il volume di ingombro del pantalone, rendendolo poco adatto a lunghe camminate con sci o scarponi ramponati: il rischio di inciampare è molto alto come quello di rimanere impigliati nei rami durante una sciata nel bosco.




                                                                                                                                   

Le regolazioni con gli strap in vita, consentono di regolare millimetricamente il pantalone sui fianchi eliminando eventualmente il bisogno di indossare la cintura.









Il tessuto è abbastanza resistente se pur leggero e consente una discreta traspirazione anche durante le attività ad alto impegno fisico. 
Per disperdere il calore in eccesso, il sistema Chimney Ventig di The North Face prevede che le ampie cerniere di ventilazione posizionate nell'interno coscia lavorino in abbinamento agli inserti in rete delle ghette antineve nelle gambe. Questo virtuale "corridoio" d'aria, facilita la mobilitazione dell'aria calda verso l'alto accellerando i tempi di raffreddamento, evitando l'inizio del processo di sudorazione.
Di contro, a causa dello scarso potere isolante del tessuto, nelle giornate più fredde necessita l’uso di uno strato intimo abbastanza caldo, come una calzamaglia pesante o un pantalone in fleece.   





L’orlo del pantalone è ampio e purtroppo non regolabile, comunque ben si adatta anche a scarponi molto voluminosi come quelli da snowboard (anche con sistema di allacciatura BOA). Visto l’ampia vestibilità, facilmente l’orlo va finire sotto gli scarponi durante la camminata. Per ovviare a tale inconveniente che può danneggiare il pantalone, la fine della gamba è protetta internamente da un intelligente bordo in materiale resistente all’abrasione. La ghetta interna della gamba che protegge dalla neve è elastica ma non apribile ne regolabile.    



Le chiusura delle tasche è affidata a pezzetti di velcro che non garantiscono una perfetta sicurezza del carico ad esempio durante una caduta. Solo le tasche frontali hanno la zip. Bisogna stare attenti. Nella tasca destra c'è un gancio di sicurezza per le chiavi. Utile!


Il pantalone è prodotto in 7 colori, green lantern (quello testato), flare orange, chili pepper red ed altri.

Link al sito ufficiale

 




CI PIACE:

  • Design
  • Materiali
  • Rifiniture

 NON CI PIACE:

  • Tasche posteriori e tasconi senza zip
  • Poco Isolante
  • Eccessivamente largo per un uso backcountry
Comments